E’ un obiettivo dichiarato della Juventus, ma portare a Torino Emre Can non sarà una missione semplicissima per Marotta e Paratici. Come ormai molti di voi sapranno, il tedesco – di origini turche – è in scadenza col Liverpool nel giugno del 2018. La Juventus ha provato ad anticipare la concorrenza provando a chiudere coi reds già quest’estate, ma Klopp ha tenuto duro, costringendo i bianconeri a dirottare su Matuidi.

Inutile sottolineare che la posizione del Liverpool sarà molto più debole a gennaio: le offerte saranno decisamente molto più basse, considerato anche che il centrocampista ha già fatto sapere di non voler rinnovare, ma di certo superiori a quanto i reds incasseranno a giugno (zero euro).

Così, nonostante le smentite di rito (“Difficile che un calciatore così si muova a gennaio, e poi se non l’hanno ceduto in estate dubito che lo faranno in inverno”, ha dichiarato Marotta), la Juve farà di certo qualche tentativo per Emre Can, da subito. Fretta dovuta anche ad alcune voce che stanno circolando nelle ultime ore in Inghilterra: secondo “Talksport”, infatti, anche il Manchester United si sarebbe inserito nella corsa al nazionale tedesco. Mourinho andrebbe a comporre una diga a centrocampo con Emre Can e Matic che avrebbe pochi eguali in Europa, vedremo se arriveranno conferme ufficiali tra qualche settimana.