Stando al Corriere dello Sport, la Juventus è pronta a blindare due titolarissimi della difesa. Ci riferiamo ovviamente ad Alex Sandro e Giorgio Chiellini. Il terzino brasiliano resta nel mirino del Chelsea nonostante il recente arrivo a Stamford Bridge di Zappacosta, tanto che per i tabloid inglesi Antonio Conte sarebbe pronto ad un nuovo assalto durante la sessione invernale di calciomercato.

Marotta e Paratici stopperanno però sul nascere qualsiasi tentativo del club inglese, forte di un rinnovo contrattuale che dovrebbe arrivare a brevissimo. L’a.d. ha infatti ormai raggiunto un principio d’accordo col rappresentante di Alex Sandro: l’ex Porto avrà un nuovo contratto con prolungamento (sarà valido fino al 2022) e soprattutto con ingaggio ritoccato verso l’alto. Si parla di ben cinque milioni di euro netti a stagione, una cifra che lo porterebbe tra i calciatori più pagati dell’intera Serie A.

Una volta chiuso il rinnovo di Alex Sandro sarà la volta di Giorgio Chiellini. In questo caso non ci saranno particolari problemi, né il calciatore avanzerà richieste impossibili. Il suo agente, Davide Lippi, punterà soprattutto su un rinnovo pluriennale del contratto che scade nel giugno prossimo, e il prolungamento fino al 2020 potrebbe soddisfare entrambe le parti. A quel punto Chiellini avrà 36 anni e potrebbe decidere di chiudere così la sua carriera alla Juventus.